Ficus Lyrata

Ficus Lyrata e Pandurata: Guida Completa alla Cura e Coltivazione

Il Ficus lyrata e il Ficus pandurata, comunemente chiamati Fiddle Leaf Fig nei paesi anglossassoni, sono due specie di piante molto popolari sia in ambito domestico che in ufficio. Queste piante, appartenenti alla famiglia delle Moraceae, sono apprezzate per le loro grandi foglie a forma di violino e per la loro capacità di aggiungere un tocco di eleganza e vivacità agli ambienti in cui vengono coltivate.

In questa guida completa, esploreremo tutto ciò che c’è da sapere sulla cura e la coltivazione del Ficus Lyrata e Pandurata. Dalla luce e temperatura ideali, all’irrigazione corretta, fino alla prevenzione delle malattie e alle cure speciali, ti forniremo tutte le informazioni necessarie per far prosperare queste affascinanti piante nelle tue stanze.

Abbiamo scritto anche la guida per il Ficus Benjamin se vuoi conoscere le differenze sostanziali.

Caratteristiche del Ficus Lyrata e Pandurata

Il Ficus Lyrata e Pandurata sono piante tropicali che possono raggiungere altezze considerevoli, fino a 2 metri o più. Le loro foglie, grandi e coriacee, hanno una forma distintiva a violino, da cui derivano i loro nomi comuni. Le foglie sono di solito di un bel verde scuro, ma possono anche presentare variegature o striature bianche o gialle.

Queste piante amano la luce brillante e filtrata, ma non tollerano luce solare diretta eccessiva, che potrebbe causare il dissolvimento del colore delle foglie. Mantenere la temperatura tra i 18°C e i 24°C è ideale per il Ficus Lyrata e Pandurata, evitando temperature inferiori ai 13°C.

Cura del Ficus Lyrata e Pandurata

Luce e Temperatura

Per garantire una crescita sana del Ficus Lyrata e Pandurata, è fondamentale fornire loro una luce adeguata. Posiziona la pianta in un luogo luminoso, ma evita la luce solare diretta, che potrebbe danneggiare le foglie. Se disponi di una finestra esposta a sud o a ovest, considera l’utilizzo di tende o di una piantana per filtrare la luce solare diretta.

Quanto alla temperatura, il Ficus Lyrata e Pandurata preferiscono temperature moderate tra i 18°C e i 24°C. Evita di posizionarli in luoghi con temperature inferiori ai 13°C, che potrebbero causare danni alle foglie.

Irrigazione

Un’altra parte importante della cura del Ficus Lyrata e Pandurata riguarda l’irrigazione. Queste piante amano un terreno leggermente umido, ma non sopportano l’eccesso di acqua stagnante. Lascia asciugare il terreno tra un’irrigazione e l’altra, evitando di innaffiare eccessivamente.

Per verificare se il terreno è pronto per essere irrigato, inserisci un dito nel terreno fino a circa 2,5 cm di profondità. Se il terreno risulta asciutto a questa profondità, è il momento di innaffiare. Durante i mesi invernali, quando la pianta è in fase di riposo, riduci la frequenza delle annaffiature.

Fertilizzazione

Per garantire una crescita rigogliosa del Ficus Lyrata e Pandurata, è importante fornire loro i nutrienti necessari. Puoi utilizzare un fertilizzante liquido a bassa concentrazione, specifico per piante da interni, diluito nell’acqua di irrigazione. Applica il fertilizzante una volta al mese durante i mesi primaverili ed estivi, riducendo le dosi durante l’inverno.

Terriccio

Il terriccio migliore per far crescere rigogliosa la pianta è una terra ben strutturata ricca di elementi nutritivi che puoi reperire chiedendo specificatamente di un terriccio per piante ornamentali, è importante che il terriccio abbia elementi minerali come la perlite e non abbia nei suoi elementi ammendanti il compost che nelle piante da interno crea problemi di marciume e di funghi parassiti.

Prevenzione delle Malattie e Cura Speciale

Il Ficus Lyrata e Pandurata sono piante robuste, ma possono essere soggette ad alcune malattie e problemi comuni. Ecco alcuni suggerimenti per prevenire e affrontare eventuali disturbi:

  • Ragnetto rosso: Questi acari possono infestare le foglie del Ficus Lyrata e Pandurata, causando macchie gialle e caduta delle foglie. Controlla regolarmente le foglie per individuare eventuali segni di infestazione e, se necessario, utilizza un acaricida specifico.
  • Marciume delle radici: L’eccesso di annaffiature o un terreno troppo umido possono causare il marciume delle radici. Assicurati di lasciare asciugare il terreno tra un’irrigazione e l’altra e utilizza un terreno ben drenato per evitare il ristagno dell’acqua.
  • Foglie ingiallite o cadenti: Le foglie ingiallite o che cadono possono essere un segno di stress idrico, luce insufficiente o esposizione a correnti d’aria fredde. Regola le tue pratiche di irrigazione, assicurati che la pianta riceva una luce adeguata e proteggila dalle correnti d’aria.

Conclusioni

In questa guida completa abbiamo esplorato tutto ciò che c’è da sapere sulla cura e la coltivazione del Ficus Lyrata e Pandurata. Dalla luce e temperatura ideali, all’irrigazione corretta, fino alla prevenzione delle malattie e alle cure speciali, hai ora tutte le informazioni necessarie per far prosperare queste affascinanti piante nelle tue stanze.

Ricorda di posizionare la pianta in un luogo luminoso, ma evitare la luce solare diretta eccessiva. Mantieni il terreno leggermente umido, ma evita l’eccesso di acqua stagnante. Fornisci fertilizzante una volta al mese durante i mesi primaverili ed estivi e presta attenzione a eventuali segni di malattie o problemi.

Con la cura adeguata, il Ficus Lyrata e Pandurata saranno una splendida aggiunta al tuo spazio abitativo o lavorativo, portando un tocco di eleganza e vivacità. Goditi la bellezza e i benefici delle piante e sperimenta la gioia di coltivare il Ficus Lyrata e Pandurata nella tua casa!

Per tutti i consigli o domande che ti possono venire in mente scrivici su whatsapp o meglio ancora passa dal nostro vivaio per apprezzare le nostre serre a Firenze dove il filodendro è presente in molte varietà.

Acquista o chiedi informazioni

Per richieste di disponibilità o esigenze di personalizzazione compila il modulo e otterrai risposte rapide e efficaci.

Non puoi ritirare di persona? Nessun problema, provvediamo noi alla consegna.

Risponderemo in tempi brevissimi.