Filodendro

Filodendro o Filodendro Imperiale

Il filodendro imperiale è una pianta ornamentale che affascina per la sua bellezza e la sua facilità di coltivazione. Originaria delle regioni tropicali dell’America centrale e meridionale, questa pianta è stata apprezzata per secoli per il suo fogliame rigoglioso. Con centinaia di specie diverse, il filodendro ha conquistato il cuore degli appassionati di piante da appartamento grazie alla sua versatilità e al suo aspetto unico.

In questo breve articolo ti presentiamo il Filodendro o Philodendro Imperiale mentre abbiamo creato una scheda separata per il Filodendro Monstera ed il Filodendro Brasil.
Qui troverai da come si espone al sole, quanta acqua darle e tutte le notizie utili per la sua cura.

Caratteristiche del Filodendro Imperiale

Il filodendro imperiale è una pianta sempreverde appartenente alla famiglia delle Araceae. Originaria delle foreste pluviali tropicali del Sud America e dei Caraibi, questa pianta si distingue per le sue foglie grandi, lucide e a seconda delle varietà possono essere di un colore verde brillante o di un bel rosso-marrone. Le foglie si sviluppano lateralmente lungo un unico stelo, conferendo alla pianta un aspetto imponente e decorativo. Con una crescita che può raggiungere i 2-3 piedi di altezza e una larghezza di 2-3 piedi, il filodendro imperiale è una scelta perfetta per chi cerca una pianta da appartamento di grande impatto visivo.


Cura e Manutenzione del Filodendro Imperiale

Il filodendro imperiale è una pianta facile da curare e mantenere in salute. Tuttavia, ci sono alcuni aspetti importanti da considerare per garantire la sua crescita ottimale. Vediamo insieme i principali elementi da tenere in considerazione nella cura e manutenzione del filodendro imperiale rosso:

Dove Posizionare il Filodendro: Luce

Il filodendro imperiale ama la luce, ma preferisce la luce indiretta. Posiziona la pianta vicino ad una finestra rivolta a nord o a est, dove riceverà una quantità adeguata di luce senza essere esposta ai raggi diretti del sole. Evita di posizionare il filodendro in una stanza con luce solare diretta, poiché le foglie possono bruciarsi.

Quando Annaffiare il Filodendro

L’annaffiatura è un aspetto fondamentale nella cura del filodendro imperiale. La pianta ama il terreno umido, ma non sopporta il ristagno dell’acqua. Annaffia la pianta solo quando il terreno nella parte non superiore è asciutto al tatto. Evita di annaffiare eccessivamente la pianta, poiché ciò potrebbe causare marciume delle radici e danneggiare la pianta.

Quanto Umidità dare al terreno

Il filodendro imperiale proviene dalle foreste pluviali tropicali, quindi ama l’umidità. Per garantire l’umidità adeguata, puoi nebulizzare le foglie della pianta con acqua non calcarea o posizionare la pianta su un vassoio con ciottoli umidi. Evita di posizionare la pianta vicino a fonti di calore secco, come termosifoni o stufe, poiché ciò potrebbe causare una bassa umidità ambientale che danneggerebbe la pianta.

Quale Temperatura è consigliata per il Filodendro

Il filodendro imperiale prospera a temperature comprese tra i 18°C e i 22°C. Evita di esporre la pianta a temperature inferiori ai 13°C, poiché potrebbe subire danni da freddo. Durante i mesi invernali, assicurati di posizionare la pianta in un luogo caldo e protetto dalle correnti d’aria fredde.

Quale Terriccio utilizzare

Per assicurare una crescita rigogliosa del Filodendro, è essenziale selezionare un terriccio dalla struttura complessa e arricchito di sostanze nutritive vitali. La scelta ideale cade su un terriccio specifico per piante ornamentali, formulato per rispondere alle esigenze uniche di queste specie. Tale terriccio dovrebbe includere componenti minerali, quali la perlite, che migliorano l’aerazione e il drenaggio, elementi cruciali per prevenire il ristagno idrico. È fondamentale evitare terricci arricchiti con compost, che, sebbene benefico per molti tipi di piante, tende a favorire l’insorgenza di marciumi radicali e attacchi fungini nelle piante da interno come il Filodendro. Nel dubbio, chiedici informazioni al Vivaio.

Quale Fertilizzante utilizzare

Per garantire una crescita sana e vigorosa, è consigliabile fertilizzare il filodendro imperiale due o tre volte durante la stagione di crescita, che va dalla primavera all’estate. Utilizza un concime liquido specifico per piante verdi, seguendo le istruzioni sulla confezione per la quantità e la frequenza di applicazione. Tieni presente che è sempre meglio avere un certo equilibrio nel somministrare elementi nutritivi 

Quando Potare il Filodendro

La potatura del filodendro imperiale è una pratica opzionale, ma può contribuire a mantenere la pianta in forma e a promuovere una crescita più compatta. Rimuovi eventuali foglie morte o danneggiate, così come eventuali germogli laterali indesiderati. Assicurati di utilizzare strumenti di potatura puliti e affilati per evitare di danneggiare la pianta.

Alcuni Problemi Comuni

Come tutte le piante, il filodendro imperiale può essere soggetto a alcuni problemi comuni. L’annaffiatura eccessiva può causare marciume delle radici, mentre l’annaffiatura insufficiente può far appassire le foglie. Assicurati di controllare regolarmente il terreno per evitare il ristagno di acqua o la completa essiccazione. Altri problemi comuni includono parassiti come afidi o acari, che possono essere trattati con prodotti specifici reperibili presso i garden center.

Quali Varietà e Specie di Filodendro esistono (creare nostri collegamenti)

Oltre al filodendro imperiale esistono altre varietà e specie di filodendro che potrebbero interessarti. Alcune delle più popolari includono:

  • filodendro Brasil, Selloum, Adansonii, Xanadu, Monstera, Pertusum, Birkin White, Fun Bum, Lickety Split e molte altre ancora

 

Quando consigliamo il Filodendro come Uso

Il filodendro imperiale è una pianta ornamentale ideale per l‘arredamento di interni. Grazie al suo fogliame rigoglioso e al suo aspetto imponente, può aggiungere un tocco di verde e vivacità a qualsiasi ambiente. Può essere coltivato in vasi o come pianta rampicante, creando un effetto decorativo unico. Inoltre, il filodendro imperiale è noto per le sue proprietà di purificazione dell’aria, contribuendo a creare un ambiente più sano e confortevole.

Qualche Curiosità

Il filodendro imperiale è una pianta molto antica, apprezzata già dai Popoli Indigeni dell’America Centrale per le sue proprietà medicinali. Inoltre, è considerata una pianta sacra in alcune culture e viene utilizzata in rituali spirituali e cerimonie. La sua bellezza e il suo valore simbolico la rendono una scelta popolare per regali e decorazioni speciali.

  • Galleria Foto

[Inserisci qui una galleria di immagini che mostrano le diverse varietà di filodendro imperiale]

Il filodendro imperiale è una pianta ornamentale affascinante e facile da coltivare. Con il giusto equilibrio di luce, acqua, temperatura e cure adeguate, questa pianta può prosperare e aggiungere un tocco di bellezza naturale al tuo spazio. Sperimenta con diverse varietà di filodendro imperiale e lasciati affascinare dalle loro caratteristiche uniche. Che tu sia un esperto giardiniere o un principiante, il filodendro imperiale è sicuramente una scelta vincente per arricchire il tuo ambiente domestico con la sua bellezza verde.

Per tutti i consigli o le domande che ti possono venire in mente scrivici su whatsapp o meglio ancora passa dal nostro vivaio per apprezzare le nostre serre a Firenze dove il filodendro è presente in molte varietà.

Acquista o chiedi informazioni

Per richieste di disponibilità o esigenze di personalizzazione compila il modulo e otterrai risposte rapide e efficaci.

Non puoi ritirare di persona? Nessun problema, provvediamo noi alla consegna.

Risponderemo in tempi brevissimi.